• +39 (091) 8676344
  • info@caffemonti.eu

Degustazione

Degustazione

Chi ama il caffè non può che considerare il momento della degustazione un vero e proprio “Rito”, una pausa di piacere che coinvolge tutti i sensi… Ecco come riconoscere, e soprattutto godersi un buon caffè.

La vista

Il colore della crema presenta tutte sfumature del nocciola che vanno dal giallo al marrone; assume importanza, per questa valutazione, la tazzina che deve essere internamente bianca; la consistenza della crema è liscia e compatta; si può constatare se spargendo lo zucchero questo sprofonda lentamente. Il caffè deve essere bevuto entro 2 minuti dalla sua preparazione.

L’olfatto

Il caffè viene annusato avvicinando la tazzina al naso, senza agitare il contenuto e senza mescolarlo. Gli aspetti ottimali sono l’aroma forte, intenso, persistente; talvolta delicatamente fruttato o con note di cioccolato.

Il gusto

Il caffè si gusta a piccoli sorsi e si deglutisce con lentezza. La caratteristica amara deve essere netta e equilibrata; il gusto rotondo, morbido vellutato.

Il tatto

Il tepore della tazzina contribuisce decisamente all’esaltazione di tutte le sensazioni piacevoli di cui sopra… Infine, dopo un primo sorso di caffè per le precedenti valutazioni, si pulisce la bocca con un abbondante sorso d’acqua, si prende un secondo sorso di caffè e lo si deglutisce tenendo la bocca leggermente aperta. A questo punto non vi resta che provare…